Dipendenza affettiva

 

La dipendenza è dalla relazione: il senso di sé deriva dalla presenza dell’altro -“senza di te io non esisto”- al punto che la distanza dal proprio partner diventa insopportabile.

Di seguito gli aspetti centrali che caratterizzano la dipendenza affettiva:

  • difficoltà a riconoscere e legittimare i propri spazi, bisogni e desideri

  • paura di affermarsi e mostrarsi per quello che si è

  • bassa autostima, senso di inadeguatezza e di inferiorità nei confronti del partner

  • paura dell’abbandono

  • rancore, rabbia e gelosia

 

Lo psicologo attraverso la psicoterapia aiuta la persona a connettersi con i propri sentimenti, bisogni e desideri affinché diventi capace di realizzare sé stessa ed essere così artefice della propria felicità.